Rafforzare il dialogo sociale in Iraq: Sindacati e imprenditori s’incontrano a Erbil

Posted on 15 aprile 2011 by Amministratore

Erbil, 14 aprile 2011. Rafforzare il dialogo sociale in Iraq: Sindacati e imprenditori s’incontrano a Erbil

Quattro giorni di tavole rotonde per rafforzare il dialogo sociale in Iraq e creare le condizioni per la creazione di un Consiglio economico sociale che si ponga  come utile strumento per il sostegno alle istituzioni ed alla società civile del paese.

Si chiudono oggi a Erbil i lavori del primo workshop internazionale organizzato da Un ponte per in collaborazione con Prosvil/CGIL (partner tecnico), nell’ambito del progetto Hiwar (dialogo, in arabo) finanziato dall’ILOInternational Labour Organization.

Tra gli argomenti sui cui si sono confrontati sindacalisti e imprenditori, i riferimenti giuridici presenti nella legislazione irachena, i modelli internazionali di riferimento (con particolare attenzione al CNEL italiano) e le prospettive offerte dal contesto iracheno. L’obiettivo è quello di identificare un modello di Consiglio economico e sociale applicabile all’Iraq.

In rappresentanza di Prosvil/Cgil, Pino Patroncini e Ornella Cilona, rispettivamente di facilitatore del dialogo sociale internazionale ed esperta di CNEL, hanno partecipato ai lavori in qualità di consulenti tecnici del progetto.

L’importanza di questo workshop dedicato al dialogo sociale è legata al momento particolare che sta vivendo l’Iraq”, spiega A.S., membro della General Federation of Trade Unions, uno dei dieci sindacalisti che sta partecipando al progetto Hiwar, il quale ha sottolineato la necessità di rafforzare una visione comune dello sviluppo economico del paese e un approccio inclusivo alle riforme politiche, sociali ed economiche.

Per Chiara Bardelli di Un ponte per…I lavori si sono svolti in un clima di collaborazione tra i diversi attori coinvolti nel workshop e la partecipazione molto attiva alle discussioni sopratutto da parte dei rappresentanti sindacali dimostra come sia necessario creare degli spazi di confronto con le parti sociali nei processi di riforma politica ed economica in Iraq. Come Un ponte per.. sosteniamo i rappresentanti della società civile e il loro diritto a contribuire all’agenda politica del paese”.

I prossimi workshop previsti dal progetto Hiwar vedranno la partecipazione anche di rappresentanti del governo centrale iracheno e della componente governativa kurda.

___________________________

Un ponte per…
tel:+39.06.44702906
www.unponteper.it

___________________________

Progetto Sviluppo
tel:+39.06.8411741
www.prosvil.cgil.it